Spaghetti con pomodori secchi

Spaghetti con pomodori secchi

8 pomodori secchi sott’olio

Un mazzetto di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

6 cucchiai d’olio di oliva

4 cucchiai di pane grattugiato

320 g di spaghetti

Preparazione: Scolate i pomodori secchi dall’olio e tritateli a pezzi grossi con la mezzaluna. Poi metteteli in una ciotola capiente. Fate abbrustolire in una padella antiaderente il pangrattato con due cucchiai di olio, evitando però di farlo bruciare. Mettetelo poi nella ciotola dei pomodori secchi e mescolate il tutto. Lavate il prezzemolo e tritatelo insieme agli spicchi d’aglio. In un’altra padella fate soffriggere il trito di aglio e prezzemolo in 4 cucchiai di olio per qualche istante. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella dell’aglio e prezzemolo, quindi accendete il fuoco. Saltate la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente. Passatela poi nella ciotola con i pomodori ed il pangrattato, mescolare e servire immediatamente.

Precedente Torta facile alle carote con crema Successivo Risotto afrodisiaco