Orata al limone al cartoccio

Orata al limone al cartoccio

Ingredienti per 4 orate per 4 persone

 

orata da 400 gr ciascuna 4
aglio8 spicchi
sale fino q.b.
pepe nero q.b.
prezzemolo 4 ciuffi
timo 4 rametti
olio evo 40 g
limoni 8 fette

Procedimento

Per realizzare l’orata al limone al cartoccio iniziamo a pulirla con le forbici fare un taglio sul ventre e procedere dritto fino sotto la testa , quindi togliere le interiora. Lavare bene  sotto l’acqua corrente  per togliere ogni traccia di sangue rimasta. Sempre con le forbici tagliate per prima la pinna laterale vicino alla testa , poi tagliate la pinna  che si trova sotto il ventre e quella dorsale. Capovolgete il pesce dal lato opposto ed eliminate l’altra pinna laterale . Con l’apposito attrezzo squamatore, o con la lama di un coltello, squamate accuratamente l’orata, passando ripetutamente l’attrezzo dalla coda verso la testa. Passate di nuovo l’orata sotto l’acqua corrente, lavandola con cura anche all’esterno.

 Lavate e tritate il prezzemolo . Appoggiate la carta stagnola in una teglia adagiate al centro l’orata pulita, salate  e pepate  l’interno.

P1475788758002oi farcite con gli aromi: i rametti di timo  precedentemente lavati e asciugati, gli spicchi di aglio interi ma sbucciati, le fettine di limone e l’olio extravergine di oliva  .

Versate in filo di olio di oliva anche sopra l’orata  poi richiudete  nella carta stagnola ,arricciando  le estremità per sigillare . Adagiate l’orata su una teglia  e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti (con forno ventilato a 160° per 20  minuti) . A cottura ultimata sfornate l’orata, lasciatela intiepidire e poi servitela nel cartoccio stesso spolverizzandola con il prezzemolo fresco .

Precedente Zucchine ripiene con funghi al forno Successivo Spiedini di pollo all'orientale