Hamburger di tonno

HAMBURGER DI TONNO

hamburger-di-tonno-1-size-3Succede ogni tanto di aver poco o nulla nel frigo o nella dispensa, ma quasi sempre abbiamo invece delle scatolette di tonno pronte a salvarci la cena! In questo caso siamo già abbastanza fortunate, perchè possiamo preparare dei burgers di tonno che andremo ad accompagnare ad una bella insalata verde o di pomodori et voilà, la cena è servita, anche sta volta ci siamo salvate in corner! Ecco la ricetta per 4 persone: 300 gr di tonno sott’ olio

1 albume

2 cucchiai succo di limone

scorza grattugiata di un limone

1 cucchiaio di maionese

pangrattato q.b. prezzemolo q.b. olio q.b. sale q.b.

La ricetta è molto semplice da preparare e soprattutto leggera. Per prima cosa dobbiamo sgocciolare il tonno e sbriciolarlo con l’ aiuto di una forchetta. Mettere il tonno in un contenitore ed aggiungervi l’ albume,la scorza di limone, il succo, la maionese, il prezzemolo tritato precedemente e il pangrattato per amalgamare il tutto e rendere il composto abbastanza compatto da poter creare delle polpette piatte. Assaggiare l’ impasto e se necessario aggiustare di sale, non ne servirà molto perchè il tonno in scatola è già parecchio salato. Ora è il momento di formare i burgers, che sono come gli hamburgers, solo che in questo caso non c’è la carne (per questo sono chiamati burgers), che non sono altro che polpette che vengono poi appiattite. Il modo per cucinarle sono sostanzialmente tre: fritti in padella se avete poco tempo e se volete che la vostra cena sia più golosa, mentre se avete più tempo e li volete più leggeri potete farli in forno oppure cotti sulla griglia unta da poco olio. Il risultato è pressochè lo stesso, in forno il tempo si allunga un pò, forse è la cottura meno consigliata, meglio non consumare troppa energia elettrica! I burgers di tonno possono essere accompagnati da una piatto di verdure e da un panino, in questo caso avrete un pasto abbastanza completo! Una cena veloce, che piacerà a tutti, non solamente a chi non mangia carne. E’ anche questa una ricetta per un secondo alternativo, di facile preparazione ed abbastanza economica!

Precedente Cheesecake nutella e mascarpone Successivo Tiramisù caprese