Frittata non fritta con patate e scalogno

DOSI PER 4/6 PERSONE

Ingredienti

4 uova

100 grammi di panna fresca

30 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato

300 grammi di patate

2 scalogni

60 grammi di speck

prezzemolo

olio extravergine sale e pepe

Tempo Preparazione:15 minuti

Tempo Cottura:40 minuti

In realtà non si tratta di una frittata, poichè la cottura avviene in forno, ma la consistenza finale ricorda quella di una classica frittata, ma  essendo cotta in padella non è appesantita dalla frittura ed è molto più digeribile oltre ad evitare cibi fritti.  Io la servo accompagnata da una ricca insalata mista.

Ok ora procediamo alla preparazione: Tritare lo scalogno e stufarlo in poco olio e sale. Unire le patate sbucciate e tagliate a fettine sottili, mescolare e fare insaporire per alcuni minuti. Unire la panna e lasciare cuocere per altri 7/8 minuti, poi togliere dal fuoco. Sbattere le uova con un pizzico di sale e una bella macinata di pepe, incorporando anche il formaggio grattugiato. Riunire il composto di uova al preparato di scalogno, patate e panna. Aggiungere lo speck a pezzettini e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Rivestire una tortiera da 24 centimetri di diametro con un foglio di carta forno . Spennellarlo con poco olio e distribuirvi all’interno il composto della frittata. Cuocere in forno ventilato frittata-di-patate-e-scalogno-al-forno-1-size-3a 180 gradi per 20/25 minuti, finché la superficie non assume un bel colore dorato. Piatto ideale anche da gustare a temperatura ambiente. Tagliata a piccoli quadratini può accompagnare anche un aperitivo.

Precedente MINI CAKE ALLA ZUCCA Successivo La pasta fatta in casa