Focaccia di pasta sfoglia con ricotta e spinaci

 Focaccia di pasta sfoglia con ricotta e spinaci

INGREDIENTI

  • 1 kg di spinaci
  • sale fino
  • 300 g di ricotta fresca
  • 100 g di parmigiano
  • 2 uova
  • maggiorana
  • pepe nero
  • 500 g di pasta sfoglia

PREPARAZIONE

  • Pulire gli spinaci selezionando le foglie, scartando tutti i gambi e sciacquare abbondantemente in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale.
  • Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d’acqua.
  • Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.
  • In una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta, il Parmigiano Reggiano grattugiato, le uova sbattute (tenendone da parte un poco per pennellare la superficie), un pizzico di sale, uno di maggiorana e una macinata di pepe.
  • Foderare una placca da forno di forma rettangolare con carta da forno leggermente inumidita affinché diventi più malleabile.
  • Dividere a metà la pasta sfoglia e stenderla in due dischi sottili. Se si usa quella pronta, utilizzare due rotoli di quella rettangolare.
  • Adagiare il primo disco di pasta sfoglia nella placca foderandola completamente anche lungo i bordi e punzecchiarne il fondo con i denti di una forchetta.
  • Cospargere uniformemente il composto di spinaci e livellarlo con una spatola piatta.
  • Coprire con la restante pasta sfoglia sigillando bene i bordi.
  • Punzecchiare anche la superficie e spennellare con l’uovo tenuto da parte.
  • Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti. Se necessario prolungare di qualche minuto la cottura fino ad ottenere una pasta uniformemente dorata.
  • Servire tiepida.
Precedente Ricetta mallone Successivo Torta facile alle carote con crema