Cheesecake originale

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni e tante varianti! Cheesecake cotte, Cheesecake senza cottura, al cioccolato, quella furba senza coòòa di pesce ; persino la versione sal

ata!  Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale della Cheesecake ovvero la New York Cheesecake! La classica che si vende in qualunque angolo degli Stati Uniti d’America! Che arriva dal mio prezioso libro acquistato ad Halifax (Canada): American Cheesecakes.  Si tratta di una Ricetta semplice: la base si prepara con biscotti digestive polverizzati e burro fuso. Che potete sostituire ai classici frollini secchi! Il tempo di realizzare il guscio in teglia e potete dedicarvi alla farcia al formaggio! Quello che amo di questa ricetta è che la panna acida si prepara in casa in 1 minuto con lo yogurt e limone! E viene subito aggiunta alla philadelphia, zucchero e uova dando vita ad una crema al formaggio buonissima già cruda che inforno assumerà una consistenza divina e gusto autentico della vera Cheesecake come quella di New York!!

Per la base :

  • 300 gr di biscotti tipo i DIGESTIVE (in alternativa frollini secchi)
  • 150 gr di burro fuso

Per la farcia cremosa al formaggio:

  • 500 gr di formaggio cremoso tipo philadelphia
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 150 gr di yogurt bianco magro senza zucchero + 150 gr di panna liquida fresca + 2 cucchiai di succo di limone filtrato (per la panna acida)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (oppure 1 bustina)

Per la glassa ai frutti di bosco:

  • 125 gr di lamponi
  • 50 gr di mirtilli
  • 3 cucchiai abbondanti di zucchero semolato
  • 3 – 4 cucchiai di frutti di bosco freschi da aggiungere alla glassa

PROCEDIMENTO

Come fare la Cheesecake

Prima di tutto polverizzate i biscotti e mescolateli con il burro fuso in una ciotola.

Poi mescolate bene al fine di ottenere un composto morbido e compatto. Versate in uno stampo apribile e rivestite il fondo e tutto il bordo in alto:

Infine riponete in frigo.

Poi preparate la panna acida: in una ciotola versate la panna liquida, lo yogurt e il succo filtrato di limone. Mescolate bene:

Dunque in una ciotola versate il philadelphia, lo zucchero, la vaniglia e mescolate insieme con le fruste elettriche.

Infine aggiungete l’uovo e mescolate con le fruste pochi secondi fino ad ottenere un composto cremoso:

Poi aggiungete alla crema al formaggio 170 gr di panna acida che avete preparato in precedenza (lasciando da parte a temperatura ambiente quella che avanza)

Infine mescolate con una spatola e versate il composto di formaggio cremoso nel guscio di biscotti:

Cuocete in forno a 165 ° per circa 1 h in forno caldo, statico nella parte medio bassa. Il segreto per avere una Cheesecake chiara è farla cuocere a temperatura bassa e non troppo in alto.

Trascorso il tempo di cottura, tirate fuori dal forno la Cheesecake,  versate sulla superficie 2 – 3 cucchiai di panna acida avanzata partendo dai bordi laterali e poi al centro.

Infine riponete subito in frigo! Non create una glassa spessa nè una patina troppo consistente, altrimenti una volta fredda, si vedrà lo stacco : glassa / corpo.

Poi dopo un paio di ore, quando la Cheesecake è rassodata, versate ancora 2 – 3 cucchiai di panna acida partendo dal bordo per poi andare al centro.. in questo modo il topping risulterà perfettamente bianco e uniforme!

Infine lasciate in frigo a rassodare per almeno 10 h. Un giorno ancora meglio!

Decorare e Servire la Cheesecake

Come tradizione viene servita con la glassa ai frutti di bosco che potete preparare ponendo i frutti di bosco sul fuoco con lo zucchero per 5 minuti circa.

Infine usate con un minipimer e passate al setaccio la glassa per evitare di aggiungere i semini.

Precedente Ravioli ricotta e spinaci Successivo Pizza a lunga lievitazione con farina di semola